CONSEGUENZE ECONOMICHE
cuore1 L’ampia diffusione del fenomeno ha delle conseguenze non solo dal punto di vista sociale, ma anche da quello economico.

Esaminiamo alcuni dati:
  • Ogni ricovero ospedaliero per questa patologia costa al Sistema Sanitario più di 5.000 euro.
  • In media ogni paziente viene a costare alle casse pubbliche 3.200 euro all’anno.
  • La spesa complessiva nazionale annua è di quasi 3 miliardi e 300 milioni di euro.
Contrastare la Fibrillazione Atriale, quindi, non è solo un impegno per il benessere individuale, ma è anche una missione da intraprendere per il benessere collettivo. 


 
Scopri di più sulla campagna
STOP FA!

stopfa

Guarda l' Educational Video
video
Iscriviti alla newsletter

Inserisci la tua mail e

Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo sito.